La cultura in periferia!

Le programmazioni di stampo culturale ospitano, in spazi periferici e inaspettati, dibattiti e presentazioni librarie, incontri ed iniziative su temi d’attualità stringente.

Autori e case editrici di rilievo nazionale (ed internazionale) si affacciano “sulle piazze”, in collaborazione e sinergia con biblioteche, librerie, associazioni e realtà locali. Grazie all’offerta di uno spazio per attività culturali (laboratori, incontri formativi, eventi, piccola biblioteca rionale ecc.) si permette la sperimentazione, la ricerca, la promoziozione di nuovi immaginari e di nuove pratiche estetiche, al fine di offrire continuativamente occasioni di conoscenza e di svago che possano favorire coesione sociale e senso critico, mettendo in relazione chi abita il rione e al contempo fornendogli gli strumenti per abitarlo, nel riconoscimento e rispetto reciproco, concretizzando in tal modo il fare innovazione sociale.

Leave a Reply